milena gabanelli

La merda

La merda

Silvia Gallerano durante una messa in scena di La merda Silvia Gallerano emerge vittoriosa dalla sua ultima esperienza recitativa con lo stupefacente monologo scritto da Cristian Ceresoli: La merda. In scena nei più importanti teatri off d’Italia e insignito di numerosi premi, tra i quali il primo posto al prestigioso Fringe Festival di Edimburgo. La sua bravura e il testo hanno affascinato ed incuriosito migliaia di spettatori. In scena lei sola che interpreta una giovane ragazza italiana in cerca di un’occupazione. La disperazione della povertà culturale… Leggi tutto

Le tre età della donna: infanzia, maternità e vecchiaia

Le tre età della donna: infanzia, maternità e vecchiaia

Gustav Klimt, Le tre età della donna, 1905. Alla biennale di Venezia del 1910, il celebre pittore Gustav Klimt presentò una delle sue opere più famose: Le tre età della donna (1905) destando un grande scandalo, la sua arte infatti a cavallo tra lo stile simbolista ed espressionista era totalmente innovativa ed estranea ai canoni dell’epoca. In breve tempo però cominciarono a farsi avanti anche critiche positive, che aumentarono esponenzialmente, portando nel 1911 l’Austria a dedicare all’artista la parte principale del proprio padiglione all’interno… Leggi tutto

Vegetarianesimo e veganesimo. Due scelte sempre più diffuse…

Frutta e verdura

Definito dall’American Dietetic Association come un regime alimentare particolarmente adeguato sotto il profilo nutrizionale, oltre che un’utile risorsa per la prevenzione di diverse patologie, il vegetarianesimo si dimostra una scelta di vita sempre più condivisa e diffusa da molti italiani. Ma chi è nello specifico una persona vegetariana e in cosa si differenzia il suo stile alimentare rispetto a chi abbraccia invece il veganesimo? Innanzitutto, può definirsi vegetariano chi non mangia carne e pesce di nessun tipo, includendo nella lista degli alimenti… Leggi tutto

Scegliere un fornitore nell’epoca della comunicazione di massa

milena gabanelli

Nell’era del consumo critico e della comparazione permanente di prodotti, prezzi ed offerte commerciali, fare una concreta scelta di acquisto sta diventando paradossalmente più difficile che mai. Il consumatore che veramente volesse scegliere con consapevolezza qualsiasi genere di prodotto dovrebbe necessariamente improvvisarsi a svolgere il ruolo del giornalista d’inchiesta, svolgendo per proprio conto un’analisi critica approfondita nel tentativo di separare e circoscrivere le genuine caratteristiche del prodotto in questione all’interno del magmatico flusso di… Leggi tutto

“Di tutte le ricchezze”, Stefano Benni torna al romanzo

anteprima

L’ultimo libro di Stefano Benni è una storia leggera ma densa di significato, un po’ malinconica, dolce e poetica sulle infinite possibilità della vita, l’amore e la solitudine. “Di tutte le ricchezze” (Feltrinelli editore, 2013) ci fa entrare in un rapporto di intimità e confidenza con la vita solitaria di Martin, un professore universitario in pensione, studioso e poeta ritiratosi a vivere in una casetta ai margini di un bosco. Suoi compagni quotidiani sono il grosso cane Ombra, tutti gli animali bizzarri che popolano il bosco e con i quali Martin… Leggi tutto

Polanski strizza l’occhio al teatro con “Carnage” e “Venere in Pelliccia”

Carnage di Roman Polanski

Se siete appassionati di cinema e teatro non potete farvi sfuggire due film del grande e tormentato regista Roman Polanski che coniugano alla perfezione le due forme d’arte. Parliamo di “Carnage” del 2011 e dell’ancora più recente “Venere in pelliccia” (2013), entrambi basati su opere teatrali, girati in un unico ambiente proprio come una pièce di teatro e recitati in modo magistrale. “Carnage” è basato sull’opera “Il dio del massacro” di Yasmin Reza e ci fa entrare nelle vite di due coppie di genitori che si incontrano per discutere di un… Leggi tutto

“Molière in bicicletta”: una commedia francese dal sapore teatrale

Moliere in bicicletta: una commedia francese dal sapore teatrale

Se vi piacciono i film di qualità, divertenti e delicati ed uscire dal cinema con un senso di soddisfazione non potete non tenere d’occhio la produzione cinematografica francese di questi tempi. “Molière in bicicletta” è assolutamente uno dei film francesi da considerare per passare due ore piacevoli ed intelligenti in compagnia di personaggi spassosi e caratteristici. Il film (il cui titolo originale è “Alcèste à biciclette”) è un’opera di Philippe Le Guay, uscito in Italia a dicembre 2013 ed intepretato da Fabrice Luchini, Lambert Wilson e… Leggi tutto

I mille volti di Istanbul

I mille volti di Istanbul

Una città avvolta da fascino e mistero, situata sulle rive del Bosforo: Istanbul. Antica capitale dell’impero romano e ottomano, questa capitale sospesa tra Europa e Asia, chiamata un tempo Costantinopoli, continua a essere un’importante meta turistica, in grado di attrarre un grande flusso di visitatori ogni anno. Dai monumenti della classicità ai musei, dalle moschee islamiche ai bazar ai mercati delle spezie sino a scorci senza tempo sul fiume, ogni angolo della città sembra racchiudere il segreto dell’eternità. Il centro storico di Istanbul è stato… Leggi tutto

Affordable Art Fair: quando l’arte è accessibile

affordable art Fair 2014

Torna a Milano l’Affordable Art Fair. Dal 6 al 9 marzo 2014, la quarta edizione della fiera d’arte più attesa dagli amanti dell’arte originale e accessibile sarà ospitata nei consueti spazi di Superstudio più in via Tortona 27. Sono 85 le Gallerie provenienti da tutto il mondo che aderiscono all’evento presentando una selezione di opere di differente tipologia e tecnica. Dalla scultura, alla fotografia, alla stampa digitale, al più tradizionale supporto pittorico, la conditio sine qua non dei lavori richiesta agli espositori è stata quella di fissarne il… Leggi tutto

“Luci della ribalta”, un poetico film di Charlie Chaplin

Luci della ribalta, un poetico film di Charlie Chaplin

Anche se non si è fan appassionati di Charlie Chaplin e della sua arte cinematografica questo è un film che difficilmente lascia indifferenti ma anzi colpisce per la sua poesia, dolcezza e sensibilità. Parliamo di “Luci della ribalta” (titolo originale Limelight), film del 1952, terzutimo lungometraggio del grandissimo ed iper-creativo attore, regista, comico e sceneggiatore inglese noto anche con il nome di Charlot. Il film rimase inedito fino al 1972 per problemi col Maccartismo e vinse il premio Oscar come miglior colonna sonora, tra l’altro come primo caso… Leggi tutto

L’imprevedibile viaggio di Harold Fry, il brillante esordio di Rachel Joyce

Rachel Joyce

Un libro dolce, avvincente e venato di malinconia è il promettente esordio di Rachel Joyce: “L’imprevedibile viaggio di Harold Fry” pubblicato in Italia nel 2012 (Sperling & Kupfer). Narra una storia semplice, tenera, commovente con tratti di ironia che ha tutte le caratteristiche per restare nel cuore di molti lettori. Harold Fry, il determinato viaggiatore protagonista della storia, è un pensionato che vive in un tranquillo paesino inglese chiamato Kingsbridge. La sua è un’esistenza semplice e ordinaria costellata da qualche rimpianto e sofferenza di troppo… Leggi tutto



Pagina 1 di 2712345...1020...Ultima »