PROVOCAZIONI FESTIVAL 3.0

ProvocAzioni Festival volge alla sua terza edizione.
Un festival indipendente, ospitato e supportato dal centro sociale L.O.A. Acrobax,uno dei più grandi e storici squat della capitale. Il festival è frutto di anni di lavoro della crew romana Cromedrop, attenta da tempo nella proposta, ricerca e sperimentazione nel campo dell’arte e della musica elettronica autoprodotta ed indipendente.

Sin dalla prima edizione Provocazioni Festival è stato palco scenico di una vastissima serie di espressioni artistiche trasversali, accomunate da un’ostilità di appartenenza alle logiche di mercato seppur mantenendo un alto livello qualitativo.
In questo modo il festival ha voluto coinvolgere numerosi artisti di calibro internazionale (Ed Cox, 69Db, LNRipley, Tambour Battant, The Electronic Conspiracy, Signal Electrique, Anna Bolena solo per citarne alcuni), che uniti a quelle realtà indipendenti che animano la scena underground romana ed italiana, ha potuto garantire una fruizione sempre a prezzi rigorosamente politici.

La costante ricerca nel vasto campo della musica elettronica da parte degli organizzatori ha fatto sì che la proposta musicale fosse sempre vasta e ricercata, spaziando su numerosissimi generi suddivisi su tre diversi stage; non da meno l’offerta artistica e visual ha voluto mantenersi sempre all’avanguardia nelle tecniche utilizzate e nella loro varietà.

Come ogni edizione Cromedrop vuole dare uno spunto di riflessione ai fruitori ed una linea comune agli artisti che parteciperanno, un tema che funga da stimolo per meditare su questioni che altrimenti non ci incuriosirebbero. “Effetto domino” è il punto di partenza per la fantasia degli artisti…

“Una forma di contagio meccanico tutto da interpretare.
Materiale come una concatenazione di eventi o intangibile come un flusso di coscienza.
Può proseguire la sua azione o interrompersi all’istante.
Effettodomino è ovunque voi guardiate, comunque voi pensiate…”

http://www.cromedrop.com/provocazioni-festival

PROGRAMMAZIONE MUSICALE

VENERDI’ 28 settembre

MAIN STAGE:

ATARI TEENAGE RIOT – Dim Mak (DE)
Gruppo musicale originario di Berlino, che si contraddistinse negli anni anche per il suo attivismo anarchico ed antinazista; il loro genere è definito anche “terrorismo sonoro”, concepibile come crossover tra hardcore punk e hardcore techno.
http://www.atari-teenage-riot.com/

FIRE AT WORK – Stirpe999, Idroscalo Digitale, Nucleoroto (IT)
FIRE AT WORK è un duo di musica elettronica sperimentale che muove i suoi primi passi alla fine degli anni ’90 e riesce velocemente ad imporsi sulla scena underground internazionale, diventando punto di riferimento per la produzione, diffusione e condivisione di musica elettronica indipendente.
http://www.myspace.com/fireatwork

CROMEDROP (IT)
Laowai (Techno djset) / Sed (Tekno liveset)

warm-up
NEMOMEN – MinimalEmph (IT)
http://www.myspace.com/capitano_nemo

SECOND STAGE:

TRUCKSTOP 76TH show-case (IT)
Truckstop76th e’ un’etichetta indipendente nata nel 2002. La loro attitudine é la scelta di autoprodurre la propria musica. La loro ispirazione sono i camion, la strada, le citta’ e i viaggi. I principali ingredienti del loro stile sono una 808 dura e sostenuta e un bass line cattivo ed incisivo, tutto composto e filtrato con le ultime innovazioni tecnologiche.
On Stage: Ice One / Mr. 3P / Miss Looney / Leo Anibaldi / Stealther / Valerio Maina
http://www.truckstop76th.com/

THIRD STAGE:

LOWKILLA – AC IN RECORD, Stirpe999, Hex, Nucleoroto, Bias (IT)
http://www.myspace.com/lowkilla

MEGATTERA (IT)
Visual: Cristiano Correddu aka “Koreman visual”
www.myspace.com/megattera

SABATO 29 settembre

MAIN STAGE:

DAVID CARRETTA – Gigolo Rec. / Space Factory (FR)
Una carriera di party lunga 20 anni, ventidue vinili, circa 30 remix, performances dal vivo sui palcoscenici di tutto il mondo, è difficile credere che Disco Rodeo è solo il terzo album di David Carretta. Ma è meglio crederci, questo producer di Marsiglia viene da una lunga strada.
http://davidcarrettamusic.blogspot.it/

FRANZ & SHAPE – Relish Recordings , Bang Gang 12s (IT)
Franz & Shape sono il deejay producer Francesco Spazzoli e il sound engineer Chris Shape. Incidono per la tedesca Relish Recordings di Headman/Manhead e si esibiscono live con synths and samplers.
http://www.franzandshape.net/

CROMEDROP (IT)
Quetzal (Psytrance djset) / Muttley (Techno liveset) / Masterinfremuzik (Techno liveset) / Tomz.db vs Tiburon vs Capitano (Techno liveset)

warm-up
PNEICH (CLAYPOOL’S) (IT)

SECOND STAGE:

CHIMERA TRIBE & ALPHAVIRUS CREW (IT)
Il collettivo romano già presente nelle passate edizioni quest’anno gestirà la curva in collaborazione con Alphavirus Crew (Terni). Musica, Deco e Visual rigorosamente della scena goa psytrance.
Live: SISMIC – CropCircles Record (IT)
Djs: Nemo / Matonga / Nabla / Shade vs Nyx
Visual: Alphavirus
http://www.myspace.com/alphaviruscrew
http://www.facebook.com/groups/366673855070/
http://soundcloud.com/sismicstuff

THIRD STAGE:

STIRPE999 show-case (IT)
STIRPE999 è una label indipendente nata nel 2003 a Roma, come diretta conseguenza del percorso artistico dei “FIRE AT WORK”. Sperimentazione sonora e ritmica alla ricerca di nuovi linguaggi musicali, fuori dalla logica dell’intrattenimento e capaci di innescare reazioni.
Underground come scelta di campo, critica e consapevole.
On Stage: Reeks / InicolaBug / Meze vs Orree

VISUAL

NEOCORTEX
http://www.neocortexproject.com/

VJIT³
http://www.facebook.com/Vjit03

VIDEOPIRATE

GIULZ
http://www.cromedrop.com/art/giulz/

SKENE’
http://www.cromedrop.com/art/skene/

PROGRAMMAZIONE ARTISTICA

Il festival ospiterà numerosi artisti e performer.
Sono previste:
– Installazioni audiovisive
– Installazioni interattive
– Performance teatrali
– Videomapping
– Estemporanee di street artist
– Esposizioni

Alcuni nomi dei collettivi e artisti presenti:

LOWKILLA & MONNALISA
concept “Doll’s House project”
Dalla collaborazione di Gian Luca Vitanza Ercole aka Lowkilla e Marta Lodola aka Monnalisa Cyberpunk nasce “Doll’s House project”, una vera e propria sperimentazione tra diverse arti firmata Ac-in Record e CorpiEstranei.
Liveset, performance e videoproiezioni sono qui concentrati in una storia che si riferisce al processo di ibridazione dell’uomo con l’apparato tecnologico, ma anche con il calderone dei social network e di Internet, e della frenesia della vita contemporanea.
Tutti questi componenti aggiuntivi dell’esistenza diventano, nella maggior parte dei casi, la scelta preimposta di un modo di vivere, creando un effetto domino che si ripercuote fino al più piccolo gesto della vita quotidiana.
Così il meccanismo per sfornare bambole dormienti è perfetto!
“Doll’s House project”è un progetto di reazione possibile, contro l’annullamento di sé stessi, contro gli stereotipi che ingabbiano l’essere umano.
http://www.myspace.com/lowkilla
http://monnalisaoverdrive.wordpress.com/

TRAUMASTUDIO

NAV (Cromedrop)

SINAPSINART

NEOCORTEX
http://www.neocortexproject.com/

BUTTERFLIED ~ BELLYDANCE METAMORPHOSIS
di Natalia Bonanese e Silvia Grassi

D 198

MINIMART

FABIO CICCALE’

INFORMAZIONI

DOVE:

L.O.A. ACROBAX (ex-cinodromo)
Via della Vasca Navale 6, Roma
(vicino Metro Marconi)

PREZZO:

6 euro

ORARI:

Venerdì 28 dalle ore 22:00 alle ore 6:00
Sabato 29 dalle ore 22:00 alle ore 8:00

LINK:

www.cromedrop.com

www.acrobax.org

LINK ALLE SCORSE EDIZIONI:

(SECONDA EDIZIONE)

http://www.universy.it/2011/06/ritorna-provocazioni-2011-il-festival-di-arte-e-musica-elettronica/
http://eventiculturalimagazine.wordpress.com/2011/06/14/rubrica-nuovi-talenti-cromedrop-un-laboratorio-di-idee/
http://www.seroxcult.com/performance/668-electro-provocations-provocazioni-festival-roma-loa-acrobax-venerdi-1-e-sabato-2-luglio-2011.html
http://www.cromedrop.com/media/photo/provocazioni-2/


https://www.facebook.com/events/108959272528673/

(PRIMA EDIZIONE)
http://www.cromedrop.com/media/photo/provocazioni-1/
https://www.facebook.com/events/156686297678725/

Aggiungi un commento








Articoli correlati: